Notizia inserita il 14 Agosto 2019

Quali sono le domande più importanti cui la ricerca sul sarcoma dovrebbe fornire risposte?

Che cosa andrebbe migliorato nella diagnosi, nel trattamento e nella cura delle persone che vivono e che hanno vissuto con il sarcoma e tutti i sottotipi?

È per raccogliere i punti di vista di chiunque abbia a che fare con i sarcomi – pazienti, accompagnatori, familiari, ma anche operatori sanitari e ricercatori – che Sarcoma Patients EuroNet Association (Spaen), dal 5 agosto, promuove il sondaggio finalizzato alla realizzazione del progetto “Sarcoma Research Priorities Paper”.
Il fine del progetto è di definire le 10-20 domande più importanti per la ricerca sul sarcoma e stabilire le giuste priorità nella ricerca sul sarcoma per i pazienti. Ciò include anche tumori stromali gastrointestinali (GIST) e tumori desmoidi (fibromatosi aggressiva). L’iniziativa si avvale della collaborazione di Olga Husson e Winette van der Graaf del Netherlands Cancer Centre di Amsterdam, con il sostegno dell’EORTC (European Organisation for Research and Treatment of Cancer) e STBSG (Soft Tissue and Bone Sarcoma Group).

Agendo in collaborazione con esperti clinici, ricercatori scientifici, industria e altre parti interessate, Spaen sta lavorando per migliorare il trattamento e l’assistenza dei pazienti affetti da sarcoma attraverso il miglioramento delle informazioni e del sostegno e aumentando la visibilità del sarcoma con i responsabili politici e il pubblico.

Il sondaggio è attualmente disponibile in inglese, olandese, tedesco e presto lo sarà anche in spagnolo. È fruibile all’indirizzo: http://bit.ly/SarcSurvey

Altre sezioni

il-sarcoma
io-paziente

i-centri
documenti

glossario

 

Altre notizie: