Notizia inserita il 19 Marzo 2014

I tumori stromali gastrointestinali (GIST) potrebbero rispondere a farmaci chemioterapici che tipicamente non vengono impiegati per il trattamento di queste patologie.

È quanto emerge da uno studio internazionale pubblicato sulla rivista Cancer Research (vai allo studio). I ricercatori hanno testato quasi 100 farmaci antitumorali già in commercio su cellule di tumori stromali gastrointestinali scoprendo che circa un terzo di essi mostrava attività antitumorale.

Occorreranno però altri studi per verificare se i risultati ottenuti su semplici colture cellulare si confermeranno anche nell’uomo.

Altre sezioni

il-sarcoma
io-paziente

i-centri
documenti

glossario

 

Altre notizie:

pills.jpgstivarga.jpg