Notizia inserita il 27 Febbraio 2014

La Food and Drug Administration, l’agenzia americana deputata al controllo sui farmaci, ha approvato il farmaco regorafenib per i pazienti affetti da tumori stromali gastrointestinali localmente avanzati, non operabili o metastatici.

La decisione dell’Fda si basa sui dati dello studio di fase III Grid (GIST – Regorafenib In Progressive Disease), che ha mostrato un miglioramento significativo nella sopravvivenza libera da progressione della malattia nei pazienti che avevano assunto regorafenib rispetto a quanti assegnati al gruppo placebo. Nello specifico la sopravvivenza libera da progressione della malattia è stata di 4,8 mesi nel gruppo in trattamento e di 0,9 nel gruppo placebo.

Non si sono osservate invece differenze nella sopravvivenza globale.

Altre sezioni

il-sarcoma
io-paziente

i-centri
documenti

glossario

 

Altre notizie:

pass.pngchemotherapy.jpg