La rarità dei sarcomi espone i pazienti a un maggior rischio di errore nella diagnosi e nel trattamento.
Per questo è estremamente importante che diagnosi e decisione strategica del trattamento siano effettuate solo laddove vi sono le necessarie competenze specialistiche.
La stessa biopsia, quale primo atto chirurgico, deve esser eseguita solo in centri con le competenze specialistiche adeguate. A maggior ragione la chirurgia, trattamento principale nei sarcomi, deve esser eseguita in tali centri.

Altri consigli della stessa tipologia: