Grazie a internet, raccogliere informazioni sugli studi clinici condotti in tutto il mondo non è mai stato così facile. Tuttavia, disporre di questa informazione non è sufficiente per comprendere se e quale studio clinico è più adatto alla propria condizione.

Se si ha intenzione di partecipare a uno studio clinico, il primo passo, e il più semplice, consiste nel chiedere al proprio specialista che sarà in grado di indicare gli studi clinici più adatti.

Incontrare altre persone con la stessa malattia, inoltre, è molto utile e permette di raccogliere diverse informazioni: gli eventi organizzati dalle associazioni di pazienti sono perfetti per questo scopo.

Per avere un quadro completo degli studi clinici attivi è possibili anche consultare direttamente i registri degli studi clinici, in Italia o all’estero.

Nel caso dei sarcomi questa è la pagina di Pass Network che fornisce l’elenco dei principali studi clinici in corso: https://www.retesarcoma.it/ricerca-sul-sarcoma/studi-clinici/.

Anche se si trova uno studio al quale si è interessati, è comunque opportuno parlare con il proprio medico. È necessario infatti essere presentati da un medico per prendere parte a uno studio clinico.

A quel punto è possibile contattare il gruppo di ricerca che illustrerà i dettagli dello studio, il suo protocollo, i benefici attesi.